Petrosino, preso romeno ricercato con mandato di arresto europeo

I Carabinieri della Stazione di Petrosino intanto, dopo una scrupolosa e attenta ricerca, hanno rintracciato Rosca Vasile Danut un romeno di 36 anni dimorante in quella zona, destinatario di un mandato di arresto europeo a seguito di una condanna per truffa emessa nel suo paese di origine. L’uomo è stato individuato e fermato dai Carabinieri e al termine degli accertamenti del caso, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Trapani a disposizione dell’autorità giudiziaria, dove dovrà scontare la pena di quattro anni di reclusione.