Trapani. Entra a casa di un anziano e gli ruba il portafogli, 42enne arrestata dalla polizia

Si introduce a casa di un anziano e con uno stratagemma riesce a distrarlo e a rubargli il portafogli. Caterina Aloia, classe 1975, pluri-pregiudicata è stata arrestata dagli uomini della squadra volante della Questura. Due giovani, già noti alle forze dell’ordine, di cui però sono state fornite soltanto le iniziali, T.P. del 1983 e F.A. del 1984, sono stati invece deferiti all’Autorità Giudiziaria.

I tre, nella notte tra giovedì e venerdì scorso, si sarebbero introdotti all’interno dell’abitazione di un anziano signore, e con uno stratagemma ideato ad hoc, lo avrebbero distratto riuscendo trafugargli il portafogli riposto su di un mobile, contenente, denaro contante per un ammontare di circa 1000.00 euro.

Allertati da una telefonata al 113, i poliziotti hanno raggiunto  la vittima che ha descritto quanto gli era accaduto fornendo, nel contempo, la descrizione dei malviventi. Gli agenti così riusciti a risalire ai malviventi e al recupero della refurtiva.

La donna, che avrebbe avuto un ruolo determinante nella vicenda, è stata arrestata e si trova adesso ai domiciliari mentre gli altri due soggetti sono stati denunciati a piede libero.