Bagheria, donna trovata morta in casa, fermato vicino di casa

Giuseppina Orobello, di 71 anni è stata trovata morta in casa dai carabinieri. Il corpo era riverso sul pavimento in un appartamento di via Salvator Rosa, a Bagheria. I sospetti si sono subito concentrati su un vicino di casa, Toni Lanza di 35 anni che è stato interrogato dagli inquirenti per ore. L’indagine è condotta dal sostituto procuratore Paolo Napolitano. L’uomo però non avrebbe ancora confessato e non è stata ancora trovata l’arma del delitto.