Alcamo, arrestato estorsore

I Carabinieri della Compagnia di Alcamo  hanno arrestato Lorenzo Poma, 57 anni, alcamese.  L’uomo, già sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, tra la fine del 2014 e la prima metà del 2015 si rese protagonista di diversi tentativi di estorsione in danno di una ditta di Roma e di una di Catania incaricate di lavori pubblici all’interno del comune di Custonaci. Le ditte si stavano occupando della realizzazione della rete del metano e del rifacimento della villa comunale

Secondo gli investigatori, Poma tentò più volte di estorcere denaro ai rappresentanti di queste imprese anche attraverso minacce. Lo testimonia, ad esempio, il rinvenimento di liquido infiammabile all’interno dei cantieri. Oltre al denaro, Poma pretendeva altresì, dai titolari delle due ditte, posti di lavoro in favore di alcuni suoi parenti.

Lorenzo Poma è stato arrestato in esecuzione di un ordine di custodia cautelare emesso dal Tribunale di Trapani nel giugno del 2015. Dovrà scontare oltre due anni di reclusione in carcere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.