Petrosino, spaccio di droga, arrestato ventenne mazarese

 

I carabinieri di Petrosino hanno arrestato Vito Pelligrino, 20 anni, mazarese residente a Petrosino con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. In particolare, a seguito di una perquisizione personale e veicolare, nella disponibilità del giovane sono state rinvenute 19 dosi di sostanza stupefacente del tipo marijuana per un totale di 25 grammi circa, 1 sigaretta artigianale contenente marijuana per un peso di circa 3 grammi nonché una cospicua somma di denaro, suddivisa in banconote di piccolo taglio, considerate verosimilmente provento dell’attività di spaccio. Nel corso degli accertamenti svolti presso la Stazione di Petrosino, i militari dell’Arma hanno inoltre accertato un caso di cessione di sostanza a minore. Pellegrino è stato arrestato e tradotto presso la propria abitazione dove ha l’obbligo dei domiciliari in attesa dell’interrogatorio da effettuare dinanzi al GIP del Tribunale di Marsala.