Investe con l’auto rivale in amore, arrestato ventiduenne

Dramma della gelosia a Ragusa. Un giovane di 22 anni ha investito con la propria auto, trascinandolo per diversi metri prima di fuggire, un uomo di 31 anni, “colpevole” di trovarsi con la sua ex fidanzata, 17 anni, davanti la casa di lei. Il ventiduenne ha pensato che fosse il nuovo fidanzato e dopo aver fatto il giro dell’isolato, l’ha preso in pieno. L’uomo è stato operato d’urgenza per gravi lesioni ma secondo i medici è fuori pericolo. La Squadra Mobile della Questura di Ragusa ha ricostruito l’esatta dinamica dei fatti, ascoltando numerosi testimoni. Il ventiduenne è stato arrestato.