Palermo, venduto ritratto di donna Franca Florio simbolo della belle epoque

E’ stata venduta all’asta la tela che ritrae Franca Jacona della Motta di San Giuliano conosciuta come donna Franca Florio. Il nome dell’acquirente è rimasto anonimo e ha speso più di un milione di euro per aggiudicarsela all’asta. Il sindaco Leoluca Orlando non ha gradito che sia stato un privato ad acquistare la famosa tela dipinta da Giovanni Boldini ed ha invocato il diritto di prelazione appellandosi alla Regione. Donna Franca parlava quattro lingue ed era nota per la sua elegante bellezza. Sedusse D’Annunzio e Guglielmo II di Germania. La tela venne esposta nel 1903 alla Biennale di Venezia e a causa del tracollo economico dei Florio, Boldini fu costretto a vendere la tela al barone Rotschild che la portò in America. Rivenduta nel 2005, fu battuta all’ asta da Sotheby’s venne acquistata dalla Società Acqua Marcia di Francesco Bellavista Caltagirone per ottocento mila euro e riportata così a Palermo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.