Trapani, prostituzione: controlli della polizia in via Virgilio e piazza Montalto

615

Fermate  ed identificate dalla polizia alcune donne che cercavano di “adescare” clienti per strada. A cinque di loro sono state elevate sanzioni amministrative pecuniarie, così come previsto da un’ordinanza sindacale per il contrasto della prostituzione. Una ragazza di nazionalità italiana è stata trovata in possesso di una carta d’identità palesemente alterata; per questo motivo, il documento è stato sequestrato e la stessa denunciata all’Autorità Giudiziaria. Altre due donne di nazionalità nigeriana sono state sottoposte a fermo per identificazione e foto-segnalate,poiché prive di documenti di riconoscimento.

I controlli di contrasto alla prostituzione su strada sono stati eseguiti dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura, coadiuvati nell’occasione da equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine provenienti da Palermo.

I residenti delle vie Virgilio e piazza Ciaccio Montalto hanno più volte segnalato il fenomeno nel corso degli ultimi mesi, sottolineando la presenza di prostitute a qualunque ore del giorno e della notte.

 

1 commento

  1. Affermo che, anche con le nuove disposizioni legislative, le Ordinanze Sindacali ed i Regolamenti di Polizia Urbana devono essere conformi ai principi generali dell’Ordinamento, secondo i quali la prostituzione su strada non può essere vietata in maniera vasta ed indeterminata. Di conseguenza, i relativi verbali di contravvenzione possono essere impugnati in un ricorso. In più per le medesime ragioni, i primi provvedimenti suddetti non possono essere emessi per problematiche permanenti ed i secondi non possono riguardare materie di sicurezza e/o ordine pubblico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.