Marsala apre all’arte contemporanea, inaugurata la Freed’Home

 

Venerdì 19 maggio è stata inaugurata Freed’HomePerfetti Percorsi Personali – una collettiva che vede protagonisti sedici artisti marsalesi che afferiscono a modi, stili e scuole differenti. Questo ambizioso progetto nasce dalla sensibilità e creatività di Sal Giampino e Angela Ruggirello che hanno deciso di ampliare le possibilità culturali della città attraverso un luogo destinato ad accogliere quanti più input culturali possibili, all’insegna di un confronto pacifico e libero iniziando con la valorizzazione del genius loci.

Per questo motivo la collettiva, che coinvolge noti nomi dell’ambito locale, è stata intitolata Freed’Home: un gioco di parole che permette di identificare lo spazio della galleria in una casa, un luogo vivo dove lo scambio culturale diventa il motore principale per avvicinarsi all’arte, liberamente. I sedici artisti, nei loro lavori, hanno indagato le tematiche a loro più congeniali proprio perché i curatori, non avendo predisposto un argomento di riferimento, hanno voluto valorizzare i Percorsi Personali di ogni artista che prima di tutto è un essere vivente con storie ed esperienze differenti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.