Palermo, coltivava marijuana in casa, arrestato un giovane

426

La polizia ha arrestato un giovane palermitano di 24 anni, C.O.S., che in una casa del quartiere Bonagia a Palermo aveva allestito una vera e propria serra con 95 piante di marijuana. Il giovane aveva messo su una vera e propria piantagione con l’ausilio di ventole e lampade per l’illuminazione artificiale adatta alla coltivazione della droga. Il palermitano è accusato di detenzione e produzione di sostanza stupefacente, furto aggravato e continuato di energia elettrica. Per alimentare tutta l’attrezzatura, infatti, aveva realizzato un allaccio abusivo alla rete pubblica. Gli agenti di polizia lo hanno scoperto a causa dell’ odore acre della marijuana che arrivava fin sotto la strada nonostante fossero utilizzati due filtri per coprilo.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.