Tragedia nel mare di Termini Imerese, morto sub di 46 anni

Nicola Ferrante, 46 anni, palermitano, si è immerso ieri nelle acque antistanti Termini Imerese e non ha fatto più ritorno a riva. Il  corpo senza vita è stato recuperato in zona Ginestra dagli uomini della capitaneria di porto intorno alle 20 di ieri, sabato 17 giugno. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118 e i carabinieri. Da un primo esame risulterebbe un arresto cardiocircolatorio il motivo della morte. nello stesso tratto di mare, lo scorso 31 maggio era morto Ivan Bova, 37 anni proprietario di un oleificio (leggi qui)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.