Terrore sulla Palermo-Segesta, sudanese tenta di suicidarsi dirottando un autobus

Sono stati attimi di vero terrore quelli che hanno provato i passeggeri di un autobus che stava attraversando il tratto di autostrada che congiunge Segesta con Palermo. Un sudanese ha tentato di prendere il controllo del mezzo e di suicidarsi buttandosi giù dal un viadotto dopo la galleria di Segesta portando con sé, nell’insano gesto, anche i 30 passeggeri che in quel momento viaggiavano insieme a lui. L’intervento di due agenti non in servizio, ha scongiurato la tragedia. Il panico ha serpeggiato fra i passeggeri che erano sul mezzo della Autoservizi Salemi che era partito da Marsala alle 13.30. L’autobus aveva fatto tappa all’aeroporto di Birgi. Sono intervenuti sul posto la polizia stradale e la digos. Attualmente non si conoscono le ragioni del sudanese che si trova in stato di fermo al commissariato di Castellammare del Golfo.

Tiziana Sferruggia