Nascondeva 15 chili di droga nelle gomme dell’auto, arrestato uomo

593
La Polizia di Stato ha arrestato nel porto di Pozzallo un catanese diretto a Malta mentre tentava di imbarcarsi, con 15 kg di marijuana e hashish nascosti nelle gomme della sua auto. Gli agenti del commissariato, che stavano effettuando controlli antidroga con la collaborazione delle unità cinofile di Catania, si sono insospettiti a causa dalla presenza sulla vettura di due ruote di scorta oltre al cosiddetto ruotino che era gia' montato. Non appena i cani poliziotto si sono avvicinati hanno cominciato ad annusare con insistenza le gomme che sono state smontate. All'interno dei tre copertoni gli investigatori hanno cosi' scoperto la sostanza stupefacente, gia' confezionata e suddivisa in panetti. L'uomo ha ammesso di essere un corriere sostenendo pero' di non conoscere ne' il mittente ne' il destinatario del carico, 23 giugno 2017. ANSA/UFFICIO STAMPA POLIZIA ++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY ++

La Polizia di Stato ha arrestato nel porto di Pozzallo un catanese diretto a Malta mentre tentava di imbarcarsi, con in auto 15 kg di marijuana e hashish nascosti nelle gomme della sua auto. Gli agenti del commissariato, che stavano effettuando controlli antidroga con la collaborazione delle unità cinofile di Catania, si sono insospettiti a causa dalla presenza sulla vettura di due ruote di scorta oltre al cosiddetto ruotino che era già montato. Non appena i cani poliziotto si sono avvicinati hanno cominciato ad annusare con insistenza le gomme che sono state smontate.

All’interno dei tre copertoni gli investigatori hanno così scoperto la sostanza stupefacente, già confezionata e suddivisa in panetti. L’uomo ha ammesso di essere un corriere sostenendo però di non conoscere nè il mittente nè il destinatario del carico. Al termine delle operazioni, la Squadra Mobile di Ragusa ha condotto l’arrestato in carcere a disposizione della Procura della Repubblica Iblea.

fonte: Ansa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.