Ruspe in azione in centro a Carini, abbattuto ecomostro

Da ieri a Carini, sono entrate in azione le ruspe per abbattere l’ecomostro di rione Sofia che da 40 anni deturpava il paesaggio. Il proprietario dell’immobile è stato costretto a pagare il costo dell’abbattimento dopo che il Comune ha emesso l’ordinanza di demolizione. Il sindaco Giovì Monteleone è da mesi impegnato nella lotta contro l’abusivismo e il ripristino del decoro urbano e paesaggistico. Lo scorso 18 aprile era stata abbattuta un’ abitazione abusiva di 300 mq sul lungomare Cristoforo Colombo. L’operazione di abbattimento iniziata lo scorso marzo però non è ancora stata ultimata.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.