Molesta sessualmente una sedicenne, condannato sessantacinquenne

579

Un uomo di sessantacinque anni di Sciacca è stato condannato a 2 anni e 8 mesi di reclusione per aver molestato sessualmente la giovane vicina di casa di sedici anni. L’uomo le aveva dato un passaggio con la propria auto e aveva approfittato del fatto che fossero soli per toccarla nelle parti intime. La giovane, appena scesa dall’auto, aveva raccontato tutto ai genitori che l’hanno accompagnata dai carabinieri. L’uomo, le cui iniziali sono A.A., è stato condannato dal giudice per le udienze preliminari di Sciacca, Rosario Di Gioia, per violenza sessuale. il giudice ha anche disposto il risarcimento dei danni per la giovane che si è costituita parte civile. L’uomo è stato anche condannato a pagare le spese del processo che si aggirerebbero intorno ai 1.200 euro.