Ex Provincia, Commissario approva il bilancio

Mentre alla Regione è in fase di stallo l’iter che potrebbe riportare alle elezioni per eleggere Presidenti e consiglieri nelle nove province siciliane  e ripristinare dunque gli Enti soppressi dal Governatore Crocetta, il commissario straordinario dell’attuale Libero Consorzio dei Comuni ( ex Provincia Regionale di Trapani) ha approvato l’esercizio finanziario 2017, che ammonta poco più di 1 milione e cinquecentomila euro. Per il commissario straordinario Cerami avere dotato il Libero Consorzio dello strumento finanziario era «indispensabile per consentire almeno la copertura di spese obbligatorie». La pur ridotta capacità di spesa per investimenti, al momento fissata, appunto, in poco più di 1 milione e cinquecentomila euro, rimane, ha osservato Cerami, «in linea con i vincoli di finanza pubblica e mediante applicazione dell’avanzo di amministrazione vincolato per tale finalità. Non è stato invece possibile – ha chiarito -, a causa dei limiti normativi, applicare il limitato avanzo disponibile accertato sul rendiconto 2016 di circa 650.000 euro».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.