Marsala e Petrosino, due arresti per spaccio di stupefacenti ed evasione

Giampiero Purello

I Carabinieri della Stazione di Marsala, hanno tratto in arresto, in esecuzione di un’ordinanza emessa dalla Procura della Repubblica di Marsala, Giampiero Purello, 34enne marsalese di Sappusi, già sottoposto agli arresti domiciliari, per il reato di evasione. Lo stesso, rintracciato presso la sua abitazione, è stato prima condotto presso gli uffici della Stazione per gli accertamenti del caso e, successivamente, tradotto presso la Casa Circondariale di Trapani San Giuliano, dove dovrà scontare la pena di sette mesi e ventuno giorni di reclusione.

I Carabinieri di Petrosino, hanno arrestato  Ben  Ayed Lofti, 47enne tunisino residente a Marsala, resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, motivo per cui, dopo essere stato rintracciato e dichiarato in stato di arresto sulla base dell’ordinanza emessa dalla Procura Generale di Palermo, è stato tradotto presso il carcere di Trapani, dove dovrà scontare la pena di un anno di reclusione.

Ben Ayed Lofti