Tre Fontane, chiesta pulizia straordinaria della spiaggia dai cinque stelle

Tommaso Di Maria

 

Lo scorso 31 maggio l’amministrazione campobellese guidata dal sindaco Giuseppe Castiglione ha approvato, per una spesa complessiva di €. 13.009,72, un servizio di pulizia straordinaria dell’arenile e ha autorizzato, lo stoccaggio provvisorio dei rifiuti accatastati sull’arenile di Tre Fontane sul terreno libero, ma disponibile per l’Ente, ubicato nel territorio comunale in c.da Rosario.
Nonostante ciò, nel tratto di spiaggia compreso tra le vie 140, 142 e 143 ovest, risultano ancora essere accatastate diverse canne e in buona parte della spiaggia molti cittadini lamentavano la mancata pulizia con residui di canne ancora sparse. Il movimento cinque stelle, nella persona del portavoce Tommaso Di Maria, ha segnalato al dirigente del V settore la presenza sull’arenile di tali canne ed ha presentato una richiesta di accesso agli atti per poter comprendere le modalità di espletamento del servizio di bonifica.  Di Maria ha chiesto di ottenere una dettagliata relazione sul periodo e sulle fasi di svolgimento del servizio di pulizia straordinaria ed urgente relativo alla bonifica dell’arenile di Tre Fontane.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.