Messina, esce dal coma il bimbo colpito da un calcinaccio caduto dal Duomo di Acireale

Si è svegliato dal coma il bambino di un anno ricoverato nel reparto rianimazione del Policlinico di Messina colpito da un pezzo di intonaco staccatosi dal Duomo di Acireale mentre assisteva a un matrimonio lo scorso sabato. Nell’incidente era rimasto ferito anche un disabile di 30 anni. Il vescovo di Acireale, monsignor Antonino Raspanti dopo averlo appreso dalla madre del piccolo, ha commentato così “Una notizia che riempie di gioia non solo il vescovo ma l’intera comunità diocesana”. Nella nota si sottolinea che “La diocesi in ogni caso – smentendo voci denigratorie – non è mai venuta meno al proprio dovere di provvedere al restauro e messa in sicurezza dei tanti edifici di culto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.