Traffico di stupefacenti, patteggia la pena il pensionato inseguito dai carabinieri a Birgi

Ha patteggiato la condanna a due anni di carcere (pena sospesa) il pensionato marsalese Giovanni Bolognino arrestato dopo un rocambolesco inseguimento da parte dei carabinieri che gli avevano intimato l’alt in un posto di blocco allo scorrimento veloce di Birgi lo scorso 24 febbraio. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, trasportava sulla sua ford focus 20 chili di droga, 15 di marijuana e 5 di hashish. Bolognino aveva accelerato al posto di blocco e aveva proseguito la sua corsa per altri cinque chilometri. Era stato bloccato nei pressi di contrada Casazze a Marsala.