Incendi, operaio della forestale cade mentre spegne le fiamme e rimane ferito

La Sicilia continua ancora a bruciare. Dopo l’incendio divampato ieri a Custonaci, che minaccia una parte della Riserva dello Zingaro già andata distrutta nel rogo del 2012. Ieri un operaio della forestale è rimasto ferito in un rogo divampato in località Pioppo a Monreale. L’uomo intento a spegneva le fiamme è caduto e ha sbattuto la testa contro una roccia.Soccorso dagli uomini del 118 è stato trasportato al Civico di Palermo. sempre ieri un’altro incendio è divampato nei pressi dell’ospedale di Partinico che ha richiesto l’intervento dei Canadair.