Palermo, identificata la giovane trovata morta in corso dei Mille

E’ stata identificata la giovane donna trovata morta senza documenti nella notte fra sabato e domenica intorno alle 4, in corso dei Mille a Palermo. Si tratta di Valentina Castiglia, 25 anni, andata via da casa a 18 anni per andare a vivere con uno zingaro di nome Paolo. I familiari che vivono da tempo in Belgio hanno cercato di convincerla a tornare a casa ma lei, ha preferito vivere chiedendo l’elemosina e in modo nomade. E’ stata una zia di lei ad avere il forte sospetto fin da subito che si trattasse della nipote. Di questo Paolo i familiari non conoscono il cognome ma gli investigatori lo cercano perché potrebbe fornire dettagli utili per scoprire il mistero che ha portato alla morte della giovane. Sul cadavere di Valentina Castiglia, dopo una prima ispezione effettuata dal medico legale, non sono stati trovati segni di violenza che lasciarebbero pensare a una morte violenta. Tra le prime piste seguite quelle del malore o dell’assunzione di sostanze stupefacenti e quindi di un’overdose.