Palermo, ladro ruba auto e scappa, poi si schianta al Foro Italico, riserva sulla vita

Non ha resistito alla tentazione di rubare l’auto ferma con le chiavi appese il ladro della Renault Clio grigia che è fuggito, dopo esservi salito, a tutto gas. La Renault era stata appena parcheggiata dal legittimo proprietario che aveva lasciato le chiavi inserite nel cruscotto, una tentazione ineludibile per il ladro che ne ha approfittato. A causa dell’alta velocità con cui però è fuggito si è schiantato contro il marciapiede spartitraffico del Foro italico all’altezza di via Alloro. Il derubato, dopo il furto, ha avvisato le forze dell’ordine che hanno poi ricevuto anche la comunicazione di un incidente e il tipo di auto coinvolta. Hanno capito che si trattava della stessa auto e sono andati sul luogo dell’impatto. Il ladro a causa del violento impatto  è stato ricoverato al Civico e i medici, ad oggi, non hanno ancora sciolto la riserva sulla vita. Le iniziali del ladro sono G.B. ed ha 35 anni.