Alternanza scuola-lavoro all’istituto industriale di Mazara, protocollo siglato con la guardia costiera

Graziella Lisma

È stato sottoscritto lo scorso 25 luglio presso la Capitaneria di porto di Mazara del Vallo, il protocollo di intesa tra la locale Guardia Costiera e l’Istituto d’istruzione superiore “Ruggero D’Altavilla- V. Accardi” di Mazara del Vallo che consentirà di avviare una serie di forme di partecipazione riservate agli studenti Mazaresi nell’ambito del  progetto “alternanza scuola-lavoro”. Tale iniziativa si pone a pieno titolo tra le sinergie istituzionali concordate a livello centrale tra il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto ed il M.I.U.R. (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), con lo scopo di promuovere e sviluppare il raccordo ed il confronto tra il sistema educativo ed il contesto lavorativo in cui  i giovani di oggi potranno intraprendere le professioni del futuro.

In particolare, con il protocollo d’intesa appena siglato, a partire dal mese di settembre, gruppi di studenti appartenenti alle classi terze, quarte e quinte del suddetto Istituto, frequenteranno a rotazione gli Uffici della Capitaneria di porto, approfondendo le specifiche competenze istituzionali in materia di sicurezza della navigazione, soccorso in mare, tutela dell’ambiente, formazione della Gente di mare, Diporto e Pesca, attraverso percorsi formativi che si basano sulle molteplici professionalità proprie del personale militare e civile in forza alla locale Autorità Marittima.

In occasione della sottoscrizione del Protocollo d’intesa, sia il Comandante della Capitaneria di porto, Capitano di Fregata Giuseppe Giovetti, che la Dirigente Scolastica dell’Istituto, D.ssa Grazia Maria Lisma, hanno manifestato la propria soddisfazione per la sinergia istituzionale che caratterizza i reciproci rapporti di collaborazione, ribaditi attraverso la promozione di siffatti progetti di “alternanza scuola lavoro” che, unitamente allo sviluppo della cultura del mare e delle competenze ad essa connesse, favoriscano la valorizzazione dei percorsi di avviamento alle professioni marittime più qualificanti, nella riscoperta di quella vocazione culturale e sociale che da sempre connota il territorio di Mazara del Vallo.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.