Beatificazione del giudice Livatino, tribunale ecclesiastico favorevole

Tutti i documenti che riportano le testimonianze raccolte negli ultimi anni necessarie per la beatificazione del giudice Rosario Livatino, ucciso il 21 settembre del ’90 sulla Statale 640 dagli stiddari mentre si stava recando al tribunale di Canicattì per un processo proprio contro questa cosca, sono pronti. E’ stato ascoltato anche l’ultimo testimone a Milano presso il tribunale ecclesiastico per il processo di beatificazione che riguarda proprio il giudice “ragazzino” come era chiamato. Entro l’anno, il materiale raccolto, sarà al vaglio della Sacra Congregazione per le cause dei Santi a Roma. Spetterà al prefetto di tale Congregazione, proporre a papa Francesco, l’apposizione della firma del decreto di venerabilità.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.