Bonagia, coltivava marijuana nel seminterrato, arrestato incensurato

Gli agenti della Squadra Mobile della polizia di Palermo hanno arrestato Ugo Lo Verde, 57 anni, un incensurato palermitano che viveva nel popoloso quartiere di Bonagia. Da tempo i poliziotti tenevano sotto controllo la casa dell’uomo e quando hanno proceduto alla perquisizione domiciliare, hanno trovato una serra di cannabis nel seminterrato che avrebbe prodotto una quantità di droga che se immessa sul mercato avrebbe fruttato 50 mila euro. Le piante, di alto fusto, erano circa 40 ed erano alimentate anche da un sofisticato impianto di illuminazione, da concime e dalla ventilazione e dall’irradazione. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro penale e l’uomo accusato di coltivazione sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.