Licenziato si vendica rapinando l’ex datore di lavoro, bottino da 15 mila euro

Il licenziamento non gli era andato giù e per vendicarsi dell’ingiusto trattamento ha organizzato una rapina ai danni della responsabile del reparto abbigliamento del centro commerciale La Torre di Palermo. La donna è stata sorpresa in strada da due malviventi con l’incasso di 15 mila euro mentre era diretta in banca. I due rapinatori le hanno prelevato i soldi, strattonandola malamente. Ai  poliziotti del commissariato “Zisa-Borgo Nuovo”, è apparso subito chiaro che un prezioso contributo alla rapina poteva essere stato offerto soltanto da un “basista”, da uno che conosceva le abitudini della donna. Le indagini hanno portato ad accertare che l’auto utilizzata dai rapinatori era proprio di un ex dipendente del centro commerciale e da lì si è arrivati alla triste verità.