Ruba condizionatore da ufficio comunale, arrestato 20enne marsalese

459

La Squadra Volante del commissariato di polizia di Marsala, lo scorso lunedì sera, ha tratto in arresto per furto aggravato, il pregiudicato marsalese Giuseppe Barraco, classe ‘97.

L’uomo, entrato negli uffici comunali di contrada Amabilina, è stato notato da un cittadino, che prontamente chiamava il 113, mentre scavalcava la recinzione degli uffici trasportando un condizionatore poco prima trafugato all’interno. Giunti sul posto gli agenti di una volante della polizia, sono riusciti a fermare un giovane che alla vista tentava di fuggire. Sul momento Barraco non ha saputo dare spiegazione su cosa stesse facendo, se non dire che stava facendo una passeggiata. Una vola in commissariato però, lo stesso ha affermato di aver poco prima perpetrato il furto di un condizionatore d’aria completo di compressore esterno e di un telecomando da una stanza degli uffici comunali, indicando il luogo in cui aveva nascosto la refurtiva.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.