Abusi sessuali, sedicenne violentato nei bagni pubblici di Catania

Un sessantasettenne avrebbe abusato di un ragazzo di 16 anni dopo averlo bloccato nel giardino comunale di Catania. Usando la forza, lo avrebbe trascinato nel bagno pubblico delle donne e lì avrebbe abusato dell’ adolescente sessualmente. L’uomo è stato arrestato dalla squadra mobile della Questura in esecuzione di un’ordinanza del Gip per violenza sessuale aggravata. I fatti si sono svolti a fine maggio e sono stati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza. L’indagato, dopo la notifica del provvedimento restrittivo, è stato condotto nella casa circondariale di Catania.