Marsala, provoca incidente sotto l’effetto di cocaina ed alcool, giovane a processo

Si sono concluse le indagini preliminari che riguardano il reato commesso da un giovane marsalese di 28 anni M. L. M. residente in contrada Giardinello che lo scorso 25 aprile, sotto l’effetto di stupefacenti e con un tasso alcolemico pari a 1,40 g/l, alla guida di una Renault Clio ha provocato un incidente tamponando un’altra auto, una Lancia Y guida da V.B. Il Pubblico Ministero Niccolò volpe sostituto procuratore presso il tribunale di Marsala, ha stabilito che M.L.M. sarà processato. Il giovane è difeso dall’avvocato Daniele Cimiotta del foro marsalese.