Cane finanziere fiuta la droga nascosta negli slip, due arresti a Siracusa

I finanzieri della Compagnia di Siracusa hanno arrestato due giovani, entrambi incensurati, di cui uno minorenne, perché trovati in possesso di sostanze stupefacenti.
L’atteggiamento agitato dei giovani è stato notato dai Finanzieri che si sono avvicinati a loro con il cane “finanziere” antidroga Primo, il quale ha subito fiutato la droga che i due giovani tenevano nascosta. E’ stato così possibile rinvenire la marijuana abilmente occultata all’interno dei rispettivi slip, frazionata in diversi involucri di alluminio, pronta per essere ceduto ad occasionali assuntori. Successivamente, le perquisizioni all’interno delle abitazioni dei due fermati, hanno permesso di rinvenire altre quantità di sostanze stupefacenti del tipo marijuana ed hashish, bilancini di precisione, un coltello ed altro materiale utilizzato per tagliare e confezionare la droga.
I due pusher, R.M. di anni 19 e B.G. di anni 17, entrambi siracusani, sono stati
sottoposti, rispettivamente, il maggiorenne alla misura cautelare degli arresti
domiciliari ed il minorenne associato al Centro di prima accoglienza per i minori di
Catania.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.