San Vito Lo Capo, furti nei negozi, arrestati due ladri

Nelle ultime ore i Carabinieri della Stazione di San Vito Lo Capo hanno messo a segno l’ennesimo arresto a carico di Enrico Di Dio, trapanese 20enne responsabile di furto aggravato in danno di un esercizio commerciale. Il giovane è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza e riconosciuto dal Comandante della Stazione, maresciallo Salvatore Doria, che ne ha richiesto l’arresto al Tribunale di Trapani. L’ordine di custodia cautelare è stato emesso dal Giudice per le indagini preliminari di Trapani ed è stato eseguito dai militari di San Vito Lo Capo che hanno sottoposto Enrico Di Dio alla misura cautelare degli arresti domiciliari.
I Carabinieri di Calatafimi Segesta, hanno invece arrestato Giuseppe Vattiata, calatafimese di 34 anni.
Il giovane è stato sorpreso da un Carabiniere del Radiomobile, libero dal servizio, mentre si
allontanava da un esercizio commerciale di Calatafimi in quel frangente chiuso per la pausa pranzo.
Insospettito, il militare ha contattato i colleghi della Stazione CC di Calatafimi Segesta che hanno fermato il giovane e lo hanno sorpreso mentre nascondeva il cassetto, relativo al registratore di cassa dell’esercizio commerciale, contenente la somma di € 300,00.
Giuseppe Vattiata è stato tratto in arresto e sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari a seguito dell’udienza di convalida che si è svolta nella mattinata odierna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.