Trapani, scardinate assi di legno sulla spiaggia. Utilizzate per i falò

Una bruttissima abitudine che non ha risparmiato neanche la spiaggia di fronte piazza Vittorio. La scorsa notte sono state sradicate alcune parti delle passerelle in legno che agevolano l’accesso all’arenile. Sarebbero state utilizzate per accendere i “tradizionali” falò della  notte di San Lorenzo, dove è usanza stare in riva  al mare a guardare le stelle cadenti. Un gesto di grande inciviltà che purtroppo si verifica ormai nelle spiagge di tante altre città. Episodi analoghi anche a Cornino e a Marausa. È stato un abitante di Trapani a segnalare l’accaduto su facebook. Tanti i commenti che condannavano gli autori del gesto, anche se c’è chi sostiene che le passerelle fossero già in parte danneggiate.

Sta di fatto che ieri sera qualcuno ha dato il colpo di grazia alle pedane scardinando diverse assi di legno da utilizzare, con molta probabilità, per alimentare il fuoco. Un danno “morale” ad un bene di tutti, oltre che economico per il Comune e per  i contribuenti. Per non parlare del fatto che, nonostante le ordinanze li vietino, i falò continuano ad essere accessi  devastando le nostre spiagge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.