Agguato nelle campagne di Agrigento, ucciso trentanovenne

1352

Un uomo di 39 anni, Salvatore Azzarello, originario di Palma di Montechiaro, è stato ucciso nella tarda mattinata di oggi a colpi d’arma da fuoco in contrada Burraiti, nelle campagne tra il Villaggio Mosè e la diga di Naro, fra Agrigento e Favara. Azzarello, sarebbe stato freddato dal killer mentre era intento a trainare un escavatore alla guida di un trattore. Sul posto, si sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Agrigento e quelli del nucleo operativo e radiomobile. Le indagini sono in corso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.