Palermo, rubati documenti dalla stanza di Falcone

Sono stati trafugati dalla stanza del tribunale dove il giudice antimafia Giovanni Falcone lavorava alcuni documenti conservati ed esposti al pubblico. La stanza infatti era adibita a museo e a denunciare il grave episodio è stato l’ex autista del giudice scampato all’attentato di Capaci, Giovanni Paparcuri. L’ex autista ha avvisato l’autorità giudiziaria e sporgerà denuncia.