Marsala, vigili urbani confiscano decine di ciclomotori senza targa

Sono una ventina i ciclomotori confiscati dai vigili urbani di Marsala a seguito dell’intensificazione dei controlli effettuati nelle ultime settimane. Si tratta per lo più di ciclomotori privi di targa. «La loro presenza  – afferma il comandante Michela Cupini – è cresciuta negli ultimi mesi, alimentando un commercio illegale di compravendita sul territorio utile agli scippatori, ma anche a scapito dei migranti». Questi, infatti, spesso viaggiando senza assicurazione e senza revisione, mettono a rischio la propria e
incolumità e quella degli altri.