venerdì, Maggio 27, 2022
HomeCronacaMarsala, scoperta piantagione di marijuana: arrestati due giovani

Marsala, scoperta piantagione di marijuana: arrestati due giovani

Carabinieri della Compagnia di Marsala, hanno rinvenuto all’interno di una villetta sita in contrada Giunchi, una piantagione di marijuana nascosta all’interno del giardino. Si tratta di 250 piante alte e che avrebbero fruttato molto denaro. In manette sono finiri due giovani marsalesi, Danilo Sammartano, 33 anni e Giuseppe Angileri, 25 anni. Sammartano, al momento dell’arrivo dei carabinieri, nonostante si trovasse in casa, ha finto di non esserci e non ha aperto la porta. Nel frattempo, ha contattato telefonicamente il suo complice, Angileri, il quale, pochi minuti più tardi, dopo aver fatto diversi giri dell’abitazione, non notando più la presenza dei Carabinieri, ha raggiunto Sammartano.

I carabinieri però, erano nascosti poco distanti dall’abitazione e li hanno bloccati entrambi. Nel corso della perquisizione hanno scoperto la piantagione che era composta da piante di diversa grandezza e specie.

Giuseppe Angileri
Danilo Sammartano

Alcune di queste, inoltre, erano già sradicate dal terreno e sistemate ai margini del perimetro, probabilmente già pronte per essere lavorate ed immesse sulle piazze di spaccio. Dopo gli accertamenti di rito svolti a carico di Angileri e di Sammartano, su disposizione della Procura della Repubblica di Marsala, i due giovani sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari, in attesa della convalida del Giudice.

 

 

 

 

 

 

 

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments