sabato, Maggio 28, 2022
HomeCronacaRuba negli armadietti dell'ospedale, arrestato trentanovenne

Ruba negli armadietti dell’ospedale, arrestato trentanovenne

I carabinieri di Sciacca hanno arrestato Antonio Motisi, 39 anni, saccense, con l’accusa di furto ai danni dei pazienti ricoverati in alcuni reparti dell’ospedale “Giovanni Paolo II”. Motisi scassinava gli armadietti e prelevava quanto vi era contenuto. I carabinieri sono intervenuti nel reparto di cardiologia dove il ladro però, dopo il colpo, si era dileguato ma è stato raggiunto e trovato in possesso di una bottiglietta spray di profumo. L’uomo aveva comunque già scassinato 17 armadietti utilizzati dal personale di servizio dell’ospedale, rubando anche un portafoglio di una degente. I militari hanno recuperato anche un monitor che Motisi aveva nascosto vicino al centralino e pronto per essere portato via. L’oggetto è stato riconsegnato al reparto. L’uomo è stato condotto, su disposizione delle locale Procura della Repubblica, presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

 

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments