Valderice, il prete della chiesa di Bonagia a “giudizio”

ACER

Don Nicola Rach,  parroco della chiesa della frazione valdericina di Bonagia, dovrà comparire il prossimo 10 novembre davanti al giudice di pace per rispondere di lesioni personali. Avrebbe picchiato una fedele che lo ha denunciato.  I fatti risalgono al 2016. Una parrocchiana, secondo quanto riportato nella denuncia, si era recata nella sacrestia della chiesetta per manifestare al prete la propria disapprovazione per essere stata esclusa dal servizio di ministro straordinario. Incarico che don Rach aveva affidato ad un’altra parrocchiana. Alle spiegazioni richieste dalla donna, il parroco sarebbe andato in escandescenza, iniziando ad inveire contro di lei. «Mi ha spinto con violenza – ha dichiarato la vittima – urlando che in quel luogo non dovevo più metterci piedi perché la chiesa era di sua proprietà». Poi dalle parole sarebbe passato alle vie di fatto, rifilandole uno schiaffo.  Colta da malore, Angela Alberta Coppola, soggetto cardiopatico, è stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale. Dopo essere stata refertata si è recata dai carabinieri di Valderice per sporgere denuncia contro il prete.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.