Trapani, ferma al porto motonave Vesta: Marettimo isolata

Sarebbe rimasta bloccata anche ieri al porto del capoluogo, a causa delle avverse condizioni meteo marine, la motonave Vesta della compagnia di navigazione Caronte & Tourist. È questa la motivazione data dalla società di trasporti marittimi a coloro che chiedevano informazioni sulla partenza del natante, fermo già da tre giorni. Impossibile dunque raggiungere la più lontana delle Egadi che è rimasta ancora una volta isolata, senza viveri di prima necessità. Il mancato collegamento ha impedito inoltre l’arrivo di mezzi e manovalanza impegnata in alcuni lavori edili.  Sull’accaduto si registra la presa di posizione dell’Amministrazione Comunale di Favignana che si è fatta portavoce del malcontento degli abitanti di Marettimo. «Raccogliamo le proteste della comunità – dice il vice sindaco Enzo Bevilacqua, con delega ai Trasporti – condividendo l’idea che il viaggio fosse praticabile e che la risacca evidenziata interessasse ieri solo il tragitto per Favignana. Continuiamo ad assistere ad una penalizzazione ingiustificata per gli abitanti dell’isola più lontana dell’Arcipelago e non possiamo che denunciarne di volta in volta i disagi subiti».

«Credo che le condizioni meteo oggi non fossero così proibitive – aggiunge il sindaco, Giuseppe Pagoto -. Questa però e’ una valutazione e una responsabilità del comandante della nave, sulla quale non vogliamo interferire. Riteniamo, tuttavia, che al miglioramento delle condizioni meteorologiche, subito e a qualunque ora si debba recuperare ed evitare un ulteriore disagio. Per un servizio pubblico, a nostro parere, è doveroso».