Stiddari a Vittoria, blitz in corso per decimare la cosca mafiosa

288

Associazione mafiosa, estorsioni ed intestazione fittizia di beni. Sono questi i reati ipotizzati contro la pericolosa cosca degli “Stiddari” attiva a Vittoria. Da stamattina, su delega della Dda della Procura di Catania, la polizia di Stato e i carabinieri di Ragusa stanno eseguendo un’operazione antimafia per arrestare tutti gli indagati coinvolti. Sono in corso perquisizioni ed è stata sequestrata anche un’azienda con annessi appezzamenti agricoli utilizzati per serre.
Sono 102 gli operatori della Polizia di Stato impiegati per le catture: 58 della Squadra Mobile di Ragusa, 4 del Reparto Volo di Palermo, 16 delle Unità Cinofile di Catania e Palermo, 12 del Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale, 8 della Polizia Scientifica della Questura di Ragusa e 14 dei Commissariati di Vittoria e Comiso. I carabinieri impegnati sono 60: 44 del Comando Provinciale di Ragusa, 4 del Nucleo Elicotteri di Catania e 2 Nucleo Elicotteri di Nicolosi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.