Incidente di caccia, spara e uccide l’amico nei boschi di Contessa Entellina

Tragico incidente nei boschi di Contessa Entellina. Durante una battuta di caccia, Maurizio Colca, 41 anni di Corleone e residente a Bisacquino è stato raggiunto da una fucilata da un suo compagno. Il cacciatore sarebbe morto a seguito della grave emorragia e pare che il compagno abbia sparato per uccidere un animale ma il proiettile abbia raggiunto accidentalmente la vittima che si è accasciata al suolo. I due si trovavano nella zona di Carrubbelle e l’incidente è avvenuto intorno alle 9 del mattino. Il cacciatore di 58 anni che ha sparato accidentalmente lo ha fatto con un fucile browning calibro 30, regolarmente detenuto. Sul posto sono giunti i carabinieri di Monreale che hanno raccolto tutte le prove. Per il cacciatore colpevole di aver sparato si ipotizza il reato di omicidio colposo.