Voto di scambio, arrestato ex sindaco di Vittoria

323

La Guardia di Finanza di Catania, dopo un’indagine coordinata dalla Procura Distrettuale della Repubblica etnea, stanno eseguendo 6 arresti (ai domiciliari) per il reato di scambio elettorale politico-mafioso in relazione alle elezioni amministrative 2016 del comune di Vittoria (RG). Tra le persone arrestate anche l’ex Sindaco di Vittoria, Giuseppe Nicosia e il fratello Fabio, attuale consigliere comunale di Vittoria, nonché Giombattista Puccio e Venerando Lauretta, entrambi già condannati per associazione mafiosa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.