Elezioni Sicilia, Micari ricorda Livatino esempio di legalità e trasparenza

74

Il giudice Rosario Livatino ucciso dalla mafia in un agguato mafioso 27 anni fa è stato ricordato dal candidato del centrosinistra Fabrizio Micari che ha colto l’occasione dell’anniversario della morte per ribadire l’impegno di legalità e trasparenza come regole di governo nel caso in cui venisse eletto come governatore.  «Legalità e trasparenza, rispetto, ripudio di ogni forma di intolleranza e di mafia saranno le regole del nostro governo. La storia del giudice Livatino è uno straordinario esempio di coraggio, legalità e fede, non solo per la Sicilia, ma per l’intero Paese.- continua Micari – Un modello che deve spronarci a non indietreggiare lavorando ogni giorno per combattere ogni forma di criminalità e strapotere mafioso». Lo ha detto, in un video pubblicato sul suo canale YouTube.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.