giovedì, Agosto 18, 2022
HomeCronacaMinacce a Castellammare del Golfo, arrestato il "terzo uomo"

Minacce a Castellammare del Golfo, arrestato il “terzo uomo”

Si erano aggiudicati una villetta all’asta e da quel momento erano iniziati i guai. Avevano subito minacce pesante da parte degli ex proprietari, Giuseppe Pace di 67 anni e il figlio Costantino di 42 anni, i quali non si rassegnavano a perdere la propria casa. (LEGGI QUI)

Per far desistere la vedova e il figlio, acquirenti della villetta, avevano messo su una serie di intimidazioni, fra cui l’invio di otto cartucce da fucile e la pianificazione del sequestro del giovane figlio della vedova, episodio scongiurato dalle indagini dei carabinieri che tenevano sotto controllo il telefono dei Pace. Oggi è stato arrestato il terzo componente della famiglia Pace, Pietro, 39 anni,ufficialmente residente in Germania. Anche lui dovrà rispondere di estorsione e turbata gara nel pubblico incanto in concorso con i suoi due parenti.

 

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments