Scoperta maxi serra di marijuana a Poggioreale, arrestati due fratelli

1098

I carabinieri di Castelvetrano, a seguito di una operazione finalizzata al contrasto delle sostanze stupefacenti, hanno arrestato a Poggioreale due fratelli, Antonino e Francesco Corte rispettivamente di 47 e 43 anni, entrambi disoccupati e pregiudicati. I carabinieri hanno effettuato una perquisizione nel fondo agricolo di contrada Fontanelle dove entrambi svolgevano l’attivita agropastorale ed hanno scoperto, all’interno di una maxi serra, attrezzata e con tutto l’occorrente per la coltivazione, 652 piante di “canapa indica”.

Inoltre, hanno trovato anche un fucile a canne mozze calibro 12, marca Franchi , con matricola abrasa e in buono stato di conservazione. Sono state rinvenute anche otto cartucce calibro 12 e tutto l’occorrente per il confezionamento degli stupefacenti. Durante l’attività di ispezione del luogo è stato anche accertato che l’energia elettrica utilizzata per alimentare le lampade necessarie era sottratta alla rete pubblica con l’utilizzo di più cavi portanti e n.54 trasformatori. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. I due fratelli sono stati arrestati e condotti alla casa circondariale di Sciacca.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.