giovedì, Agosto 18, 2022
HomeCronacaMafia, sgomberata villa sequestrata al boss Spadaro "re della Kalsa"

Mafia, sgomberata villa sequestrata al boss Spadaro “re della Kalsa”

A Tommaso Spadaro, boss di cosa nostra, condannato dal tribunale di Palermo a 30 anni di reclusione, era stata confiscata dodici anni fa la villa di Ficarazzi che lo stesso aveva intestato a un suo fedelissimo prestanome, Giuseppe Tarantino, il quale vi abitava regolarmente assieme alla famiglia. La confisca era stata disposta dal Tribunale di Palermo- Sezione Misure prevenzione il 13 aprile del 2005. Oggi, con un blitz è stato possibile lo sgombero e la consegna definitiva nelle mani dello Stato. Spadaro era stato raggiunto da provvedimenti di sequestro e confisca dei beni immobili fin dal 1998. La famiglia Tarantino non aveva obbedito all’ordinanza di sgombero emessa nel 2015 ed è stato necessario l’intervento della Polizia, dei carabinieri e della guardia di finanza.

 

 

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments