Regionali. Trapani, Guaiana fuori dalla competizione elettorale

251

Salta il nome dell’ex consigliere comunale di Trapani nella lista di Forza Italia per il collegio di Trapani. Non sarà in corsa per uno scranno a sala d’Ercole sebbene avesse da alcune settimane già affisso i propri manifesti elettorali. A questo punto,  sembra impensabile una sua eventuale candidatura alle regionali in un’altra lista,  come lui stesso del resto ha sementito in questi giorni dinanzi ad indiscrezioni che lo volevano vicino ad altri partiti o movimenti. Alla fine dunque sulle posizioni del coordinatore provinciale di Forza Italia Antonio D’Alì, di cui Guaiana è un fedelissimo, ha prevalso la linea del Commissario Regionale del partito, Gianfranco Miciché, che ha voluto, ed ottenuto, la candidatura di Giovanni Lo Sciuto, deputato castelvetranese uscente.  Anche  il mazarese Tony Scilla, che a sua volta aveva puntato i piedi dicendo che se non si fosse candidato in Forza Italia allora non si sarebbe candidato affatto, ha trovato posto nel partito di Berlusconi. Confermati inoltre l’avvocato marsalese Stefano Pellegrino e, per la quota  rosa, l’alcamese Mariella Grimaudo, proveniente da Scelta Civica in virtù di un accordo con Forza Italia, e la mazarese Silvia Calvanico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.