Regionali, Ruggirello incontra gli elettori ed inaugura i Comitati in provincia

131

Fine settimana ricco di appuntamenti con gli Elettori della Provincia di Trapani per l’on. Paolo Ruggirello, candidato all’Assemblea Regionale Siciliana. Sabato 14 ottobre, di sera, l’on. Ruggirello ha partecipato all’inaugurazione del Comitato di Campobello di Mazara dov’erano anche presenti le Consigliere Maria Tripoli e Clotilde Balistreri e con loro anche l’Assessore Natale Indelicato. Tantissima la gente presente. L’on. Ruggirello ha rinnovato ai presenti il suo impegno per il territorio belicino e per i bisogni della sua gente, ricordando tra le cose fatte:

– il finanziamento per complessivi 2.900.000,00  di euro per i progetti riguardanti il dissesto idrogeologico, in contrada Perriera e Torretta Granitola. Domenica 15 ottobre poi nella mattinata si è tenuto un incontro con gli elettori di Castellammare del Golfo e nel primo pomeriggio l’on. Paolo Ruggirello si è trasferito a Castelvetrano. Infine la conclusione del giro elettorale a Marsala dove il candidato Ruggirello è stato accolto da un vero e proprio bagno di folla ed è stato inaugurato il Comitato elettorale di quella città. Accanto al candidato Ruggirello – i suoi punti di riferimento, come lui stesso li ha definiti: “i consiglieri comunali” Enzo Sturiano, Luana Alagna, Ginetta Ingrassia, Alessandro Coppola. Alfonso Marrone, Nicoletta Ferrantelli. Tra gli interventi anche quello dell’architetto Nino Meo, genitore del consigliere comunale Federica Meo assente per altri impegni. Un gruppo coeso che ha presentato ai tantissimi cittadini presenti l’on. Ruggirello come: uomo, come politico con la “P” maiuscola, come figlio di un territorio rispetto al quale si è sempre comportato con carattere sensibile alle istanze della sua gente. All’on. Paolo Ruggirello è stata riconosciuta da tutti – capacità e onestà politica che in questi anni si è tradotta nei fatti – .

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.