mercoledì, Maggio 25, 2022
HomeCronacaContrabbando di gasolio rubato in Libia e venduto in Europa, nove arresti

Contrabbando di gasolio rubato in Libia e venduto in Europa, nove arresti

 

E’ stata sgominata dalla Guardia di finanza di Catania una bene organizzata banda di contrabbandieri che riciclava gasolio rubato dalla raffineria libica di Zawyiaa 40 km ovest dalla capitale Tripoli e lo rivendeva nel mercato europeo ed italiano. A coadiuvare le indagini dei finanzieri anche lo Scico, il Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata. L’indagine ha portato in carcere 3 persone e altre tre sono state tradotte ai domiciliari mentre altri tre, di nazionalità libica sono ancora ricercati. Si tratta di due  maltesi, due libici e quattro italiani. Il gasolio era immesso nel mercato nostrano attraverso una società maltese. Sono in corso aggiornamenti.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments